Errore 502 Bad Gateway e siamo nel panico!

Errore 502 Bad Gateway e siamo nel panico!

Abbiamo tentato di accedere al nostro sito web e subito davanti ai nostri occhi appare una una pagina bianca, con il messaggio di errore 502 Bad Gateway, cadiamo nel panico più assoluto, ci appare subito come un problema insormontabile, quasi come un mistero da risolvere al più presto, tranquilli si può risolvere senza grandi problemi. Se non sai cosa sia successo non ti preoccupare in questo mio articolo ti elencherò le possibili cause o come constatare se il problema si presenta solo sul tuo browser oppure si presenti a tutti nello stesso modo.

errore 502 bad gateway browser web
Giada Ori Makeup Artist created by webbydoo – https://www.giadaorimakeup.it

Errore 502 Bad Gateway come funziona?

Iniziamo col dire che, ogni volta che vogliamo aprire un sito internet, il nostro browser invia una richiesta ad un server web, un po come fare una telefonata ed aspettiamo che qualcuno ci risponda. Il server cerca di gestire secondo dei parametri preimpostati questa richiesta e quindi invia un codice di stato HTTP insieme alle altre risorse o informazioni che abbiamo richiesto.

Di solito questo processo avviene in maniera automatica e fluida, quindi i codici di stato HTTP non vengono mai visualizzati agli occhi dell’utente a meno che non si verifichi un problema lungo tutto questo percorso. Quando un problema si verifica ha come assegnazione l’errore della serie 500, in questo caso il bad gateway è l’errore 502 è questo il codice di stato HTTP utilizzato dal server per descrivere questo tipo di errore. Nel nostro caso, l’errore 502 Bad Gateway significa che il server che stava operando come gateway o proxy, non ha ricevuto o ha ricevuto una risposta non valida da un server inbound.

Come abbiamo ormai capito il nostro problema si chiama HTTP Errore 502 Bad Gateway, ma non sempre appare in tutti i Browser nello stesso modo, ma può apparire con altre diciture come ad esempio:

  • 502 Bad Gateway Nginx
  • 502 Service Temporarily Overloaded
  • HTTP 502
  • Temporary Error (502)
  • 502 Server Error: The server encountered a temporary error and could not complete your request
  • 502 Bad Gateway Apache

Quasi sempre, essendo un errore abbastanza singolare, esso si presenta come un errore sul lato server che non è possibile controllare.

Come risolvere l’Errore 502 Bad Gateway?

Ogni volta che facciamo delle richieste sul web queste vengono inoltrate attraverso diversi gateway, può quindi risultare difficile o estremamente impiccioso individuare la reale problematica che fa sorgere il problema. Ci sono, come sempre del resto, dei passaggi pratici che possono aiutare a risolvere il problema, che possiamo provare a svolgere per cercare di risolvere l’errore 502 Bad Gateway.

Però a volte, nonostante ogni nostro sforzo, l’errore sarà al di fuori della nostra portata perchè temporaneo, perchè sarà solo lato server, mentre altre volte non sarà cosi, allora ci sono alcune cose che si possono provare a fare per risolvere il problema. Vediamo in questo elenco le pratiche che dobbiamo affrontare:

  • RICARICARE LA PAGINA WEB – Per semplicità la prima prova è ricaricare la nostra pagina web per vedere se è stato solo un errore nel primo caricamento. Spesso e volentieri l’errore 502 Bad Gateway è temporaneo quindi un semplice refresh della pagina potrebbe risolvere. In Google Chrome e anche per la maggior parte degli altri browser internet, basta premere il tasto F5 per un veloce e molteplice refresh, fino alla risoluzione del problema, cioè la pagina cercata.
  • VERIFICARE CHE IL SITO SIA DOWN A TUTTI E NON SOLO A NOI – Per capire se l’errore 502 Bad Gateway è circoscritto a noi oppure lo è per chiunque prova ad accedere alla pagina, abbiamo la possibilità di sfruttare uno strumento online, possiamo andare sulla pagina DOWN FOR EVERYONE OR JUST ME ed inserendo l’indirizzo del nostro sito web (URL) e cliccare sul tasto BLU (controlla).
down for everyone or just me banner web
  • CANCELLA LA CACHE DEL BROWSER IN USO – Spesso quando si continua a presentare un problema come questo è possibile che la causa sia attribuibile ad un determinato elemento memorizzato nella cache, quindi può essere utile cancellarne la cache, in modo da resettare il browser.
  • VERIFICARE L’APERTURA DELLA PAGINA IN UN ALTRO BROWSER – Può anche succedere che il browser che stiamo utilizzando non sia configurato nella maniera più opportuna, oppure che abbia problemi legati all’installazione di alcune estensioni installate al suo interno. Il modo più semplice di verifica, è l’ utilizzo di un browser diverso da quello in uso e vedere se il caricamento della pagina in questione, sia portato a compimento. Possiamo utilizzare Microsoft Edge, Google Chrome, Apple Safari, Opera o Firefox. Se riesci a vedere l’errore 502 Bad Gateway anche nel nuovo browser, allora si avrà la certezza che non si tratta di un problema del browser ma dell’ host quindi lato server e dovresti provare a contattarli.
errore 502 bad gateway browsers
  • CONTROLLARE I PLUGIN E LE ESTENSIONI – Come avevo già accennato precedentemente quando ho parlato della cache del browser, c’è un altro fattore che può provocare l’errore 502 Bad Gateway ovvero l’incompatibilità di alcune estensioni e/o plugin di Chrome o Firefox, quindi procediamo a disattivarle e poi fare il refresh alla pagina con F5.
  • FATTORE DNS – Un’ altra possibilità per cui apparire l’errore 502 Bad Gateway può essere collegato ad un problema dei server DNS, quindi cambiandoli tutto potrebbe tornare alla normalità, anche se in realtà i DNS non sono mai la causa più comune di questo problema.
  • RIAVVIARE IL PC E IL ROUTER – Potrebbe accadere che il sito web è online ed anche raggiungibile da tutti gli altri, ma nel nostro computer nessun browser riesca ad aprirlo, allora proviamo a spegnere e riavviare il nostro computer ed anche il router in questo modo diamo la possibilità di resettare ogni problema temporaneo che si possa essere creato.

Errore 502 Bad Gateway lato server

Dopo aver letto quello che possiamo fare noi lato client, per la risoluzione del problema, dobbiamo dire che in realtà nella quasi totalità dei casi l’errore 502 Bad Gateway viene sempre a formarsi lato server e non possiamo essere noi utenti a risolverlo. È comunque possibile che il browser utilizzato possa comunque segnalarci errore 502 Bad Gateway anche se in realtà non sussiste. La comparsa dell’errore e quindi del codice HTTP può avere le seguenti cause:

  • WEB SERVER DOWN – Il gateway riceve un esito negativo alla nostra richiesta se il server di destinazione è down. Può succedere per un crash del sistema, espulsione dei server dalla rete se il contenuto è percepito come in contrasto con le leggi vigenti in quel paese, ma in sincerità è una possibilità molto rara.
  • SOVRACCARICO DEL WEB SERVER – Può esserci un sovraccarico quando un web server arriva al limite delle sue capacità, le richieste non possono più essere elaborate e il gateway emette lo stato “errore 502 Bad Gateway“. I motivi? Bhe molteplici sia una richiesta inaspettata per una data offerta e quindi un repentino affollamento del server sia la possibilità di un attacco DDoS ( gli hacker cercano di sovraccaricare il server per provocare il down).
  • ERRORE DI COMUNICAZIONE – A causa dell’ interazione tra firewall si possono generare degli errori da entrambe le parti, sia lato server che lato client, questo accade ovviamente durante l’inoltro delle chiamate.
  • LINGUAGGIO PHP DI COSTRUZIONE – Non poche volte l’errore si trova proprio all’interno del codice PHP usato per la costruzione del nostro sito web. Alcuni tipi di richieste a causa di un codice PHP errato non vengono risolte ed emettono automaticamente esito negativo.

Errore 502 Bad Gateway – Conclusioni finali

Dopo aver letto tutto quello che ho scritto, avrete sicuramente capito che ci sono delle cose che possiamo fare lato client per cercare di risolvere il problema. In realtà abbiamo capito che l’errore 502 Bad Gateway per il 99% dei casi non è un problema dal lato client, ma piuttosto un problema del vostro host, quindi la cosa più saggia è contattare il servizio clienti e informarli del vostro problema, sicuramente in pochissimo tempo il vostro sito web tornerà online bello e funzionante. 

Hai bisogno di un Host per il tuo nuovo sito internet? Leggi il mio articolo: Keliweb è tra i migliori hosting italiani 2020

Se ti è piaciuto questo articolo, non dimenticare di condividerlo sui principali social network. Hai qualcosa da aggiungere? Un avviso da condividere? Lascia un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensi o per dare un contributo, leggi anche gli altri articoli del mio blog. Ti ringrazio per il tuo aiuto in anticipo!


Pin It on Pinterest