Errore 502 Bad Gateway e siamo nel panico!

Errore 502 Bad Gateway e siamo nel panico!

Abbiamo tentato di accedere al nostro sito web e subito davanti ai nostri occhi appare una una pagina bianca, con il messaggio di errore 502 Bad Gateway, cadiamo nel panico più assoluto, ci appare subito come un problema insormontabile, quasi come un mistero da risolvere al più presto, tranquilli si può risolvere senza grandi problemi. Se non sai cosa sia successo non ti preoccupare in questo mio articolo ti elencherò le possibili cause o come constatare se il problema si presenta solo sul tuo browser oppure si presenti a tutti nello stesso modo.

errore 502 bad gateway browser web
Giada Ori Makeup Artist created by webbydoo – https://www.giadaorimakeup.it

Errore 502 Bad Gateway come funziona?

Iniziamo col dire che, ogni volta che vogliamo aprire un sito internet, il nostro browser invia una richiesta ad un server web, un po come fare una telefonata ed aspettiamo che qualcuno ci risponda. Il server cerca di gestire secondo dei parametri preimpostati questa richiesta e quindi invia un codice di stato HTTP insieme alle altre risorse o informazioni che abbiamo richiesto.

Di solito questo processo avviene in maniera automatica e fluida, quindi i codici di stato HTTP non vengono mai visualizzati agli occhi dell’utente a meno che non si verifichi un problema lungo tutto questo percorso. Quando un problema si verifica ha come assegnazione l’errore della serie 500, in questo caso il bad gateway è l’errore 502 è questo il codice di stato HTTP utilizzato dal server per descrivere questo tipo di errore. Nel nostro caso, l’errore 502 Bad Gateway significa che il server che stava operando come gateway o proxy, non ha ricevuto o ha ricevuto una risposta non valida da un server inbound.

Come abbiamo ormai capito il nostro problema si chiama HTTP Errore 502 Bad Gateway, ma non sempre appare in tutti i Browser nello stesso modo, ma può apparire con altre diciture come ad esempio:

  • 502 Bad Gateway Nginx
  • 502 Service Temporarily Overloaded
  • HTTP 502
  • Temporary Error (502)
  • 502 Server Error: The server encountered a temporary error and could not complete your request
  • 502 Bad Gateway Apache

Quasi sempre, essendo un errore abbastanza singolare, esso si presenta come un errore sul lato server che non è possibile controllare.

Come risolvere l’Errore 502 Bad Gateway?

Ogni volta che facciamo delle richieste sul web queste vengono inoltrate attraverso diversi gateway, può quindi risultare difficile o estremamente impiccioso individuare la reale problematica che fa sorgere il problema. Ci sono, come sempre del resto, dei passaggi pratici che possono aiutare a risolvere il problema, che possiamo provare a svolgere per cercare di risolvere l’errore 502 Bad Gateway.

Però a volte, nonostante ogni nostro sforzo, l’errore sarà al di fuori della nostra portata perchè temporaneo, perchè sarà solo lato server, mentre altre volte non sarà cosi, allora ci sono alcune cose che si possono provare a fare per risolvere il problema. Vediamo in questo elenco le pratiche che dobbiamo affrontare:

  • RICARICARE LA PAGINA WEB – Per semplicità la prima prova è ricaricare la nostra pagina web per vedere se è stato solo un errore nel primo caricamento. Spesso e volentieri l’errore 502 Bad Gateway è temporaneo quindi un semplice refresh della pagina potrebbe risolvere. In Google Chrome e anche per la maggior parte degli altri browser internet, basta premere il tasto F5 per un veloce e molteplice refresh, fino alla risoluzione del problema, cioè la pagina cercata.
  • VERIFICARE CHE IL SITO SIA DOWN A TUTTI E NON SOLO A NOI – Per capire se l’errore 502 Bad Gateway è circoscritto a noi oppure lo è per chiunque prova ad accedere alla pagina, abbiamo la possibilità di sfruttare uno strumento online, possiamo andare sulla pagina DOWN FOR EVERYONE OR JUST ME ed inserendo l’indirizzo del nostro sito web (URL) e cliccare sul tasto BLU (controlla).
down for everyone or just me banner web
  • CANCELLA LA CACHE DEL BROWSER IN USO – Spesso quando si continua a presentare un problema come questo è possibile che la causa sia attribuibile ad un determinato elemento memorizzato nella cache, quindi può essere utile cancellarne la cache, in modo da resettare il browser.
  • VERIFICARE L’APERTURA DELLA PAGINA IN UN ALTRO BROWSER – Può anche succedere che il browser che stiamo utilizzando non sia configurato nella maniera più opportuna, oppure che abbia problemi legati all’installazione di alcune estensioni installate al suo interno. Il modo più semplice di verifica, è l’ utilizzo di un browser diverso da quello in uso e vedere se il caricamento della pagina in questione, sia portato a compimento. Possiamo utilizzare Microsoft Edge, Google Chrome, Apple Safari, Opera o Firefox. Se riesci a vedere l’errore 502 Bad Gateway anche nel nuovo browser, allora si avrà la certezza che non si tratta di un problema del browser ma dell’ host quindi lato server e dovresti provare a contattarli.
errore 502 bad gateway browsers
  • CONTROLLARE I PLUGIN E LE ESTENSIONI – Come avevo già accennato precedentemente quando ho parlato della cache del browser, c’è un altro fattore che può provocare l’errore 502 Bad Gateway ovvero l’incompatibilità di alcune estensioni e/o plugin di Chrome o Firefox, quindi procediamo a disattivarle e poi fare il refresh alla pagina con F5.
  • FATTORE DNS – Un’ altra possibilità per cui apparire l’errore 502 Bad Gateway può essere collegato ad un problema dei server DNS, quindi cambiandoli tutto potrebbe tornare alla normalità, anche se in realtà i DNS non sono mai la causa più comune di questo problema.
  • RIAVVIARE IL PC E IL ROUTER – Potrebbe accadere che il sito web è online ed anche raggiungibile da tutti gli altri, ma nel nostro computer nessun browser riesca ad aprirlo, allora proviamo a spegnere e riavviare il nostro computer ed anche il router in questo modo diamo la possibilità di resettare ogni problema temporaneo che si possa essere creato.

Errore 502 Bad Gateway lato server

Dopo aver letto quello che possiamo fare noi lato client, per la risoluzione del problema, dobbiamo dire che in realtà nella quasi totalità dei casi l’errore 502 Bad Gateway viene sempre a formarsi lato server e non possiamo essere noi utenti a risolverlo. È comunque possibile che il browser utilizzato possa comunque segnalarci errore 502 Bad Gateway anche se in realtà non sussiste. La comparsa dell’errore e quindi del codice HTTP può avere le seguenti cause:

  • WEB SERVER DOWN – Il gateway riceve un esito negativo alla nostra richiesta se il server di destinazione è down. Può succedere per un crash del sistema, espulsione dei server dalla rete se il contenuto è percepito come in contrasto con le leggi vigenti in quel paese, ma in sincerità è una possibilità molto rara.
  • SOVRACCARICO DEL WEB SERVER – Può esserci un sovraccarico quando un web server arriva al limite delle sue capacità, le richieste non possono più essere elaborate e il gateway emette lo stato “errore 502 Bad Gateway“. I motivi? Bhe molteplici sia una richiesta inaspettata per una data offerta e quindi un repentino affollamento del server sia la possibilità di un attacco DDoS ( gli hacker cercano di sovraccaricare il server per provocare il down).
  • ERRORE DI COMUNICAZIONE – A causa dell’ interazione tra firewall si possono generare degli errori da entrambe le parti, sia lato server che lato client, questo accade ovviamente durante l’inoltro delle chiamate.
  • LINGUAGGIO PHP DI COSTRUZIONE – Non poche volte l’errore si trova proprio all’interno del codice PHP usato per la costruzione del nostro sito web. Alcuni tipi di richieste a causa di un codice PHP errato non vengono risolte ed emettono automaticamente esito negativo.

Errore 502 Bad Gateway – Conclusioni finali

Dopo aver letto tutto quello che ho scritto, avrete sicuramente capito che ci sono delle cose che possiamo fare lato client per cercare di risolvere il problema. In realtà abbiamo capito che l’errore 502 Bad Gateway per il 99% dei casi non è un problema dal lato client, ma piuttosto un problema del vostro host, quindi la cosa più saggia è contattare il servizio clienti e informarli del vostro problema, sicuramente in pochissimo tempo il vostro sito web tornerà online bello e funzionante. 

Hai bisogno di un Host per il tuo nuovo sito internet? Leggi il mio articolo: Keliweb è tra i migliori hosting italiani 2020

Se ti è piaciuto questo articolo, non dimenticare di condividerlo sui principali social network. Hai qualcosa da aggiungere? Un avviso da condividere? Lascia un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensi o per dare un contributo, leggi anche gli altri articoli del mio blog. Ti ringrazio per il tuo aiuto in anticipo!


Keliweb è tra i migliori hosting italiani 2020

Keliweb è tra i migliori hosting italiani 2020

In questo mio articolo vi parlerò di Keliweb che a mio avviso è uno dei migliori hosting italiani, la sua sede è a Cosenza oltre a servizi hosting si occupa anche di registrazione di domini e PEC. Possiamo affermare con tranquillità che Keliweb è l’hosting ideale per creare siti con WordPress, Joomla, Prestashop o persino Magento. L’azienda Keliweb, la lingua del sito che l’ubicazione dei server sono posizionate in Italia, quindi possiamo essere davvero orgogliosi di un nostro cosi efficiente prodotto.

keliweb hosting dedicato a te home page immagine

Iniziamo a scoprire le caratteristiche dell’hosting tutto made in italy Keliweb, ormai affermatosi sia tra gli addetti ai lavori che dai semplici user, uno dei migliori hosting presenti in Italia.

Ad oggi si può tranquillamente asserire che SiteGround riesce ad offrire il miglior servizio clienti sul mercato, questo non lo dico io ma i numeri in rete e tutte le migliaia di recensioni che si possono trovare. Nonostante questo Keliweb è il nostro Davide che comabatte contro Golia, infatti è ini grado di offrire ai propri clienti un servizio assistenza veloce ed affidabile, con un team di esperti pronti a risolvere molti dei problemi che ti si possano presentare.

Il servizio però non è 24/7 ma si divide dal Lunedi al Venerdi con i soliti orari di ufficio, quindi dopo le 18:00 tutti a nanna fino al giorno dopo. Comunque offrono assistenza via Live Chat, via Ticket e via numero Verde 800.97.40.99.

Le qualità e le performance dei loro server sono di tutto rispetto ed hanno un grado di affidabilità e sicurezza con un rating molto alto, un ottima notizia per ogni cliente che abbia intenzione di usare Keliweb, oltretutto è tra le poche compagnie in italia e nel mondo a rilasciare nude e crude le principali caratteristiche dei loro server.

keliweb hosting datacenter DC2

In Italia, ci sono altre compagnie Hosting oltre Keliweb ( nella mia pagina hosting puoi verderne alcune ), alcune sono poco efficienti ed altre nonostante siano piccole realtà riescono comunque ad essere molto performanti. Keliweb gode di grande credibilità ed un ottima reputazione in Italia, possiamo affermare che Keliweb è un’azienda italiana che rende orgoglioso il nostro paese della sua esistenza. Keliweb è un azienda in continua fase di sviluppo, si migliora di continuo investendo su stessa, la sua espansione in Europa è un dato di fatto per questo ha reso accessibile il suo sito anche in lingua inglese www.keliweb.com.

PIANI HOSTING KELIWEB

Keliweb mette a disposizione una serie di pacchetti di hosting condivisi, hosting WordPress, Prestashop, Magento, Joomla, VPS e server dedicati. Keliweb offre alle Web agency anche piani hosting reseller. Tutta questa abbondanza di piani hosting viene offerto a prezzi davvero concorrenziali e devo dire tra i più bassi d’Italia. Parlare di tutti sarebbe davvero difficile in questo post, quindi mi dedicherò maggiormente al PIANO WORDPRESS.

keliweb hosting domini server dedicati soluzioni cloud

Keliweb offre principalmente i sottoelencati tipi di piani hosting:

  • Keli User – Hosting economico
  • Keli Pro – Hosting professionale
  • Keli CMS – Hosting ideale per i CMS come WordPress, Joomla, Magento e Prestashop
  • Keli SSD – Hosting certificato SSL

Ogni piano ha delle caratteristiche uniche che lo rendono ideale per un progetto o per un altro, quindi ti esorto a vistare il sito Keliweb per capire quale piano sia il più ideale alle tue esigenze. 

IL PIANO HOSTING WORDPRESS

Vista ormai la grandissima fetta di mercato che ha sempre più guadagnato WordPress, Keliweb ha preparato un pacchetto entry level appositamente per questo CMS divenuto ormai il più amato e utilizzato per la creazione di siti web, blog o e-commerce.

keliweb hosting wordpress

Il piano di hosting WordPress ha incluso in ogni suo pacchetto le specifiche che vedete in alto, parziale nel più economico pieno nel più costoso, come possiamo vedere nell’ immagine che segue:

keliweb hosting offerte wordpress su misura

WordPress START

  • Dominio GRATIS
  • 1 vCore CPU
  • 5GB SSD Spazio Web
  • 2GB RAM dedicata
  • 1 Sito web
  • Tool Migrazione

WordPress Play

  • Dominio GRATIS
  • 2 vCore CPU
  • 50GB SSD Spazio Web
  • 4GB RAM dedicata
  • 1 Sito web
  • Tool Migrazione

WordPress Premium

  • Dominio GRATIS
  • 2 vCore CPU
  • 100GB SSD Spazio Web
  • 6GB RAM dedicata
  • 5 Siti web
  • IP Dedicato italiano
  • Migrazione assistita

WordPress Corporate

  • Dominio GRATIS
  • 4 vCore CPU
  • 100GB SSD Spazio Web
  • 8GB RAM dedicata
  • 10 Siti web
  • IP Dedicato italiano
  • Migrazione assistita

Ogni piano Hosting WordPress di cui sopra non ha l’iva inclusa nel prezzo, sarà quindi l’unico sovrapprezzo che vedrete nel vostro carrello a spesa finale, avrete comunque la possibilità di scegliere altri optional (servizi) per il vostro sito web durante il processo.

keliweb hosting opzioni carrello piano hosting

Come potete vedere nell’ immagine Il dominio (fittizzio) dopo la ricerca è incluso nell’ offerta, infatti per Keliweb il dominio è gratuito per le estensioni .IT, .COM, .EU e questa è davvero una buona notizia per rendere il prezzo più economico. Come potete vedere avrete delle opzioni già segnate ed altre da segnare, non dimenticate di mettere la spunta su WordPress preinstallato cosi da rendere la sua installazione automatica, Site Lock e Certificato SSL inclusi.

Qualità e caratteristiche di Keliweb:

  • Dominio Internet gratis per sempre con le estensioni .it, .com, .eu, sia con registrazione che con trasferimento del dominio.
  • Attivazione istantanea non appena avrai effettuato l’acquisto il tuo sito sarà subito online, anche se in realtà a volte non è cosi immediato.
  • Statistiche analitiche gratis. Ogni piano hosting ha un sistema di analisi (Analytics) per monitorare le statistiche delle visite, delle visualizzazioni alle pagine del nostro sito/blog e molte altre funzioni, in questo modo non dovremo scaricare plugin per il monitoraggio e lasceremo il nostro sito più leggero e reattivo.
  • Pannello di controllo cPanel/Plesk. Il migliore e più diffuso tra gli hosting è semplice ed intuitivo come pannello di controllo davvero alla portata di tutti.
  • Migrazione. Keliweb ci mette a disposizione un tool di migrazione che ci permette di trasferire il sito e le email dal provider che stiamo ancora utilizzando.
  • Chat. La chat, per un collegamento veloce non ha deluso le mie aspettative ho provato a contattarli per porre delle domande mentre scrivevo questo articolo e in sincerità ho ricevuto risposte esaustive e tempestive.

QUALI SONO I PRO E I CONTRO?

Pro:

  • Prezzi concorrenziali con il resto degli Hosting Italiani e non.
  • Piani Hosting ben strutturati sia quelli di base che di alta fascia
  • Italiano al 100% è assurdo dare per scontato che chiunque in Italia possa aver a che fare con Host in lingua straniera.
  • Risparmio sui piani triennali sino a circa il 42%, un vero affare.
  • Assistenza tempestiva e italiana.
  • Server in Italia

Contro:

  • Assistenza a volte non risolve subito.
  • Spazio web limitato

RECENSIONI IN RETE:

Come già ho scritto in altri articoli di solito si pensa che questi articoli di blog come il mio siano creati ad arte per guadagnare qualcosa, e in molti siti questo accade davvero anche nel mio post ci sono link dove io potrei guadagnare qualcosa. Esistono però siti autorevoli che vivono grazie alle recensioni di persone vere che scrivono il loro giudizio, quindi vi esorto alla lettura delle loro recensioni su questi siti:

  • Trustpilot è sicuramente il più famoso e autorevole del settore, qui Keliweb su 476 recensioni ha un valore di 4,9 su 5 stelle, credo sia già chiaro l’apprezzamento e pochissime altre parole, vi esorto comunque a dare un’occhiata.
keliweb hosting recensione trustpilot
  • Qualehosting un altra autorevole fonte di recensioni per hosting web porta un punteggio di 4.8 su 5, quindi anche qui credo ci sia poco da dire. Ma vi esorto davvero a cercare in rete e difficilmente troverete recensioni negative.
keliweb hosting recensione qualehosting
  • Websiteplanet da molti anni ormai recensisce host, temi, plugin e tanti altri software porta un punteggio di recensione di 4.8 su 5, vedrete che sarà davvero difficile trovare recensioni negative, ciò non toglie che ci sono ma ciò che conta è la maggioranza.
keliweb hosting recensione websiteplanet

Conclusioni:

Ci sentiamo di consigliarvi tranquillamente l’acquisto di un piano hosting con Keliweb?

La risposta che possiamo darvi come Webbydoo.it è assolutamente positiva e possiamo scommetterci che non ve ne pentirete, ne trarrete molti vantaggi principalmente per la velocità che il vostro sito web acquisirà e poi essendo anche un host abbastanza economico avrete la possibilità di investire il risparmio accumulato sulla promozione del vostro sito web, come ultimo consiglio ti esorto a comprare subito il piano triennale per avere un risparmio sino al 42%.

Se ti è piaciuto questo articolo, non dimenticare di condividerlo sui principali social network. Hai qualcosa da aggiungere? Un avviso da condividere? Lascia un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensi o per dare un contributo, leggi anche gli altri articoli del mio blog. Ti ringrazio per il tuo aiuto in anticipo!


Tophost hosting più economico ed affidabile in Italia

Tophost hosting più economico ed affidabile in Italia

Hosting wordpress economico

Iniziamo subito col dire che TopHost è un Hosting provider italiano, con server nel territorio italiano. Nonostante alcune recensioni poco incoraggianti, un po di tempo fa ho voluto comunque prendere dei domini da questo Host.

Sono cliente TopHost ormai da più di 5 anni, e sono davvero contento e soddisfatto del servizio che mi hanno reso fin qui, ho personalmente più di 6 siti a mio nome e piu di 50 siti web mandati tramite referrall e ancora oggi attivi, quindi già questo conferma che davvero pochi clienti cambiano strada una volta provato.

TopHost guarda al futuro ed è importante notare come le offerte TOPWEB hanno tutte compreso nel prezzo il protocollo HTTPS, quindi sono compatibili con il nuovo corso Google che scoraggia il ranking dei siti web privi di certificato di sicurezza, cioè tutti i siti HTTP, oltre questo hanno l’installazione wordpress con un click, diamo ora uno sguardo alle sue offerte :

offerta tophost

L’offerta TOPNAME a soli € 5.99 offre:

Registrazione dominio, protezione brand, ottimo per SEO. Disponibili tutti i domini geografici italiani. Solo HTML statico.

  • Dominio incluso
  • Traffico illimitato
  • Hosting 1 Gb
  • 1 account email
  • forward email illimitati
  • Solo HTML statico

L’offerta TOPWEB a soli € 14.99 offre:

Hosting per siti amatoriali e per chi sta imparando. Il più economico. Disponibile WordPress.

  • Dominio sempre gratis
  • Traffico illimitato
  • Installazione WordPress 1 click
  • Hosting 20 Gb
  • 4 database MySQL (500 Mb)
  • 30 account email
  • PHP
  • Https + http2.0
  • Fino a 100.000 visite/mese

L’offerta TOPWEB PLUS a soli € 26.99 offre:

Hosting professionale per aziende, WordPress, Joomla, Drupal, e-commerce.

  • Dominio sempre gratis
  • Traffico illimitato
  • Installazione WordPress 1 click
  • Terzi livelli illimitati
  • Hosting 30 Gb SAN +SSD
  • 6 database MySQL (1 Gb)
  • 50 email con alias illimitati
  • PHP 7.2 e 7.3 Fast CGI
  • Https + http2.0 alta velocità
  • Fino a 800.000 visite/mese

L’offerta TOPWEB ULTRA a soli € 44.99 offre:

Hosting professionale per portali molto visitati, e-commerce.

  • Dominio sempre gratis
  • Traffico e terzi livelli illimitati
  • Installazione WordPress 1 click
  • Hosting 50 Gb SAN +SSD
  • 6 database MySQL (2 Gb)
  • 50 email con alias illimitati
  • Https + http2.0 alta velocità
  • Redis dedicato
  • PHP-FPM 7.x pool dedicato
  • PHP OPcache
  • Fino a 5.000.000 di visite/mese

Acquistare il dominio e lo spazio web è semplicissimo tanto quanto la registrazione al sito. Il Dominio è sempre gratuito ed è compreso nell’ offerta hosting (spazio web). Le offerte sono davvero straordinarie se pensiamo che il prezzo difficilmente varierà nel tempo in modo molto significativo e come vi dicevo il dominio è sempre incluso nel prezzo, a differenza di altri che lo includono solo per il primo anno, TopHost è il vero hosting economico italiano.

COUPON TOPHOST

TopHost è un hosting provider molto attivo suoi canali social, spesso mette a disposizione coupon sconto (codice sconto) che vi permette di avere un prezzo ancora migliore di quello che potete trovare sul sito web, potete persino contattarli tramite la chat della loro pagina Facebook per chiedere loro un codice sconto per un piano hosting spesso lo concedono senza remore, che si vuole di più?

Come inserire il coupon

Dopo aver scelto la vostra offerta ed il dominio da registrare e messo il tutto nel carrello, occorre inserire i dati di registrazione del dominio e quindi di fatturazione. Ora cliccate per 3 volte consecutive sopra il prezzo all’ interno del carrello, come vedete qui nell’ immagine:

carrello tophost

Nel pop-up che si aprirà (la finestrella) incollare il codice sconto che avete e proseguite con l’ordine. Avrete subito il risparmio che vi ha concesso Tophost grazie al codice sconto.

Perchè dobbiamo scegliere TopHost?

Ogni volta che si sente parlare di Hosting economico wordpress, si è sempre un po restii dall’ acquistare una qualsiasi offerta, e di questo ve ne diamo atto. Però, qui stiamo parlando di una realtà viva da anni in Italia che ha fatto felici migliaia di aziende e privati, dando loro la possibilità di accedere alla rete e quindi di avere una presenza digitale a prezzi impensabili, vi basterà fare un giro su altri Hosting famosi come ad esempio Sitegorund ( puoi leggere il mio articolo qui ) o ServerPlan, per capire che i prezzi sono di un altro livello.

Non voglio paragonare TopHost con gli Hosting di cui prima ma sicuramente è la scelta migliore per muovere i primi passi a costi davvero irrisori, è l’hosting economico wordpress per tutti.

Per arrivare in cima ai vostri obiettivi bisogna salire molti scalini e TopHost ti da la possibilità di intraprendere la tua ascesa col minimo investimento.

Quali sono i PRO e i CONTRO?

PRO:

  • Prezzo – senza ombra di dubbio non ha rivali in italia, è l’hosting economico più basso del mercato, tutto il loro marketing si fonda su questo.
  • Dominio – sempre incluso in ogni offerta e rinnovo.
  • WordPress – Installazione in un click su tutti i piani hosting top web.
  • Assistenza – si accede tramite ticket la risposta di solito è tra le 2 e 6 ore, le risposte sono semplici e dirette con pochi fronzoli.
  • Cpanel o Pannello di controllo – è molto semplice ed intuitivo alla portata anche del novizio

CONTRO:

  • Assistenza – Una o poche persone addette e i tempi sono lunghi nella media, e a volte servono più ticket per una risposta esauriente, controllare le FAQ piene di risposte ai più comuni poroblemi.
  • Database – Bisogna aumentare lo spazio allocato dopo l’installazione di WordPress e la creazione del proprio sito internet, i valori di base sono bassi, ma la procedure è davvero semplicissima per chiunque.
  • Reputazione – Economico sinonimo di poco efficente, devono lavorare di più per far capire che loro sono al di fuori di questa equazione.

Recensioni in rete:

Sono molte le persone che non credono negli articoli di blog come il mio e pensano che siano fatti apposta per guadagnare qualcosa, e questo è vero ci sono link dove io potrei guadagnare qualcosa ma ciò non toglie che esistono siti autorevoli e recensioni di persone vere che scrivono il loro giudizio, quindi vi esorto alla lettura delle loro recensioni su questi siti:

  • Trustpilot è sicuramente il più famoso e autorevole del settore, il quale su 177 recensioni ha un valore di 4,5 su 5 stelle, credo sia gia chiaro l’apprezzamento.
Tophost hosting più economico ed affidabile in Italia
  • Hostadvice un altra autorevole fonte di recensioni per hosting web porta un punteggio di 9.2 su 10, quindi anche qui credo ci sia poco da dire.
Tophost hosting più economico ed affidabile in Italia

Conclusioni:

La scelta di utilizzare TopHost fu presa per salire il primo gradino della scala, partendo da un hosting economico, per arrivare in cima pian piano ma con costanza e la scelta è stata più che azzeccata, dopo 5 anni siamo ancora felici della nostra scelta, se non ce lo impone un cliente la scelta di un Host diverso, la nostra idea è sempre di fare il primo passo con TOPHOST.

Ci sentiamo di consigliarvi tranquillamente l’acquisto di un hosting economico con TopHost?

Bhe si, la risposta è assolutamente affermativa ne trarrete molti vantaggi e potrete investire il risparmio accumulato magari sul marketing, dato che avrete sempre lo stesso prezzo al rinnovo.

Come WebbyDoo.it speriamo che non pensiate che il nostro giudizio sia troppo di parte, ma la rete non mente e la stragrande maggioranza degli utenti vi dira le stesse cose che abbiamo provato noi sulla nostra pelle e scritto in questo articolo.

Se ti è piaciuto questo articolo, non dimenticare di condividerlo sui principali social network. Hai qualcosa da aggiungere? Un avviso da condividere? Lascia un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensi o per dare un contributo, leggi anche gli altri articoli del mio blog. Ti ringrazio per il tuo aiuto in anticipo!


SITEGROUND: Hosting numero 1 per il tuo sito web

SITEGROUND: Hosting numero 1 per il tuo sito web

I 5 reali motivi per scegliere SITEGROUND nel 2020

In questo articolo ti presenterò una fantastica opzione che potrebbe fare al caso tuo!

Quando si deve scegliere lo spazio online sul quale posizionare ed ospitare il proprio sito, si possono trovare una miriade di informazioni e di possibilità cercando su internet, per questo motivo non risulta sempre semplice capire quale effettivamente sia la scelta migliore tra tutta questa confusione, comprendere realmente quale sia l’offerta più conveniente, soprattutto se si è dei neofiti o si è alla ricerca di una gestione semplificata ma professionale.

siteground

SITEGROUND rappresenta una realtà solida e una soluzione ideale, nata a Sofia nel 2004, con centinaia di dipendenti e professionisti online che vi collaborano attivamente, questa piattaforma si presenta come una delle più utilizzate dagli esperti digitali e dai blogger di tutto il mondo, poiché offre servizi efficienti ed una assistenza clienti formidabile, anche in Italiano, 24 ore al giorno e per 365 giorni all’anno.

SITEGROUND, nel 2020 possiede 6 quartieri generali di data dislocati i 6 nazioni e in 4 continenti, funziona a livello internazionale come gestore delle tue proprietà sul web, una volta registratoti sul sito, avrai la possibilità di provare la piattaforma in modo gratuito per un breve periodo di prova o di acquistare a dei prezzi competitivi e spesso in offerte limitate ed esclusive i servizi offerti.

Una volta deciso il tuo piano di web hosting, pagabile mensilmente o annualmente, riceverai la possibilità di accedere al tuo cPanel, ovvero il pannello di controllo delle tue proprietà, da dove puoi gestire tutte le impostazioni relative al tuo sito, creare le tue e-mail personalizzate chiamate anche webmail e soprattutto installare gratuitamente WordPress, la piattaforma più utilizzata per la creazione pratica di siti web.

Una volta installato WordPress in maniera automatica e semplificata attraverso SITEGROUND, configurato il tuo profilo con le tue credenziali e avendo verificato il tuo account e le tue proprietà tramite Google Console e Google Analytics, potrai iniziare ad apportare delle modifiche al tuo sito, la prima delle quali è la scelta del tema principale, per questo motivo ho preparato un’interessante articolo che parla del miglior tema WordPress: DIVI, che ti consiglio vivamente di leggere.

Dopo questa doverosa introduzione, nella quale si può già percepire il valore che questa piattaforma può darti, scopriamo insieme dettagliatamente quali sono i 5 reali e principali motivi per cui dovresti affidarti a SITEGROUND come servizio di web hosting:

1. Il customer care migliore sul mercato:

Disponibile ogni giorno dell’anno anche in lingua italiana, a qualsiasi ora e per le necessità più disparate, SITEGROUND offre uno dei migliori servizi di assistenza clienti online in assoluto, comprendendo qualsiasi servizio presente su internet, veramente pochi sono a questo livello, il che rende molto agevole la risoluzione di qualsivoglia problema e una sicurezza elevatissima.

2. La facilità di utilizzo della piattaforma:

Comprendendo la possibilità di installare WordPress e di gestire in maniera semplificata e supportata il proprio spazio sul web nel miglior modo possibile, questo servizio è una scelta non solo sicura ma affidabile ed estremamente adatta a tutti, novizi e avanzati sul web, il suo successo internazionale lo dimostra.

3. Sicurezza eccelsa del server:

SITEGROUND utilizza uno strumento di nome Guardian, tra i più avanzati per monitorare, rilevare e scansionare la sicurezza dei server dei suoi clienti, i quali posso avere la certezza di essere protetti e assistiti dai migliori tecnici e professionisti di settore ancora prima di richiedere assistenza, il tutto inglobato alle altre già importanti caratteristiche che il servizio possiede.

4. Prezzo conveniente:

Persino guardando in modo pratico al portafoglio, il servizio offre un prezzo conveniente e da considerare economico per i servizi personalizzabili, altamente professionali e semplificati offerti, adattabili e flessibili a 360 gradi alle tue esigenze.

5. Uptime tra i migliori, velocità di caricamento ottima e niente limiti sul traffico:

Con un uptime che si avvicina molto al 100% ed un’ottima velocità, statisticamente superiore alla media, SITEGROUND si posiziona da vari anni come uno dei player principali anche sotto questi aspetti, con più di 2 milioni di clienti attivi e soddisfatti, inoltre, non si pongono limiti al traffico potenziale che potrebbe visitare il tuo sito.

Questi erano dei reali e comprovati motivi per consigliarti l’utilizzo del miglior servizio hosting presente online.

Mi auguro di averti fatto scoprire le informazioni che stavi cercando e di aver risolto eventuali dubbi che attorniavano la tua mente sulla scelta del tuo web hosting, se leggendo questo articolo hai rispecchiato le tue esigenze, SITEGROUND ti sta aspettando!

I passi per scegliere il piano hosting su Siteground

Passo 1: Scegli un piano di hosting

SiteGround ha tre piani hosting e chiunque può iscriversi ti consiglio il piano hosting più appropriato in base alle tue esigenze.

SITEGROUND: Hosting numero 1 per il tuo sito web
  • Il piano StartUp è perfetto se stai iniziando adesso la tua avventura sul web o se hai un solo sito web.
  • Il Piano GrowBig ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, permette di gestire più siti e comprende SuperCacher, che migliora la velocità del tuo sito internet.
  • Il piano GoGeek è perfetto se hai un eCommerce o un grande sito web con moltissimo traffico, o per chi ha bisogno strumenti di sviluppo come GIT integrato e maggiori risorse del server.

Passo 2: Scegli un nome di dominio

Ogni utente può scegliere di acquistare un nuovo dominio o di iscriversi con un dominio esistente trasferendolo da altro provider. Siteground offre una vasta gamma di estensioni a prezzi davvero convenienti. Quindi scrivi il nome a domino di tuo interesse e controlla se è disponibile sul mercato, una volta scelto clicca su procedi.

SITEGROUND: Hosting numero 1 per il tuo sito web

Passo 3: Rivedi e completa l’ordine

In quest’ ultimo passo seleziona il periodo di durata della tua sottoscrizione, altri provider ti suggeriscono di sottoscrivere un abbonamento per più di un anno con fantascentifici motivazioni di ranking SEO, non aver paura scegli tranquillamente il piano da 1 anno e rinnovalo quando sarà il momento. Controlla bene se il tuo sito necessita o no di servizi extra che avranno un surplus al prezzo base. Una volta fatto tutto clicca su paga subito.

SITEGROUND: Hosting numero 1 per il tuo sito web

Mi auguro di averti fatto scoprire le informazioni che stavi cercando e di aver risolto eventuali dubbi che attorniavano la tua mente sulla scelta del tuo web hosting, se leggendo questo articolo hai rispecchiato le tue esigenze, SITEGROUND ti sta aspettando!

SITEGROUND: Hosting numero 1 per il tuo sito web

Se l’articolo è stato di tuo gradimento, ti chiedo gentilmente di condividerlo sui tuoi social usando la barra che appare alla sinistra del tuo schermo, seguici per aggiornamenti sui nuovi articoli cliccando i social sottostanti.

Pin It on Pinterest